Imparare una lingua per fare carriera

Imparare una lingua e fare carriera

Imparare una lingua straniera è importante per avere più chance di trovare lavoro.
Come abbiamo già visto, questo ormai è un dato di fatto (leggi il GEO Post).
Sarà altrettanto importante per chi un lavoro lo ha già trovato?

Le lingue straniere e il mondo del lavoro

Imparare una lingua - mondo

Il 70 % delle aziende italiane richiede la conoscenza di almeno una lingua straniera e dichiara di avere difficoltà nel trovare giovani con questa competenza fondamentale.

Citando il sito Wecanjob:

“Studiare e praticare una o più lingue straniere è una competenza fondamentale per lavorare, ma anche per viaggiare e tenervi informati, capire il mondo ed esser cittadini globali.”

Perché le aziende danno così tanto peso alle lingue straniere?
Ce lo spiega il rapporto “Languages for jobs” redatto dalla Commissione Europea sulla base di uno studio fatto da 30 esperti del settore.
A oltre 500 aziende (di diversa natura) è stato sottoposto un questionario dal quale è emerso che: le conoscenze linguistiche sono importanti quanto la competitività sui mercati del mondo globalizzato.

Quali sono le lingue più richieste (oltre all’Inglese)

imparare una lingua - bandiere

L’Inglese si sa, è la lingua veicolare per eccellenza quando si parla di lavoro.
Ma non è l’unica!

Vediamo perché studiare anche il:

Francese

  • è una delle lingue ufficiali dell’Unione Europea
  • viene usato in contesti istituzionali e diplomatici (es. i documenti delle Nazioni Unite sono redatti in francese)
  • è la seconda lingua più diffusa in Europa ed è parlata da 290 milioni di persone in più di 50 Paesi al mondo
  • la Francia confina con l’italia e sono molti gli scambi commerciali tra le due Nazioni

Tedesco

  • in Europa è la più parlata: Austria, Belgio, Liechtenstein, Lussemburgo, Svizzera e Trentino-Alto Adige
  • i rapporti commerciali tra Italia e Germania sono intensi, soprattutto per l’import-export
  • in Italia operano circa 2 mila aziende tedesche
  • i turisti che parlano tedesco restano uno dei principali flussi turistici in Italia

Spagnolo

  • è la seconda lingua più parlata al mondo ed è la lingua ufficiale in più di 30 Paesi
  • è diffuso non solo in Sud America ma anche in gran parte degli Stati Uniti
  • è una delle lingue ufficiali dell’Unione Europea, delle Nazioni Unite e della WTO
  • la Spagna è uno dei paesi con cui l’Italia ha più rapporti di import-export

Imparare una lingua e fare carriera: quali sono i vantaggi

Quali sono i vantaggi concreti per la tua carriera lavorativa?
Cosa potresti fare in più, con un alto livello di conoscenza di una lingua straniera?

  • Restare al passo con i tempi: il mondo delle nuove tecnologie parla Inglese così come quello dell’innovazione e della ricerca. Per essere competitivi è necessario seguire l’evoluzione del mercato, conoscere le nuove tendenze e aggiornarsi in tempo reale
  • Non smettere mai di imparare: aggiornarsi è necessario e per farlo bisogna partecipare a corsi di formazione. Conoscere una lingua straniera ti darà accesso ai corsi di formazione internazionali
  • Ampliare la tua clientela: parlare la lingua dei tuoi futuri clienti ti aiuterà a stabilire più facilmente rapporti commerciali ed ampliare il tuo mercato. Basta pensare ad un sito web di e-commerce, quanti potenziali clienti in più può raggiungere con versioni in altre lingue?
  • Lavorare all’estero: se la tua azienda ha sedi in altri paesi avrai la possibilità di accedere ad un trasferimento e migliorare la tua posizione all’interno dell’azienda
  • Migliorare il tuo rapporto con i colleghi esteri: quando parli con qualcuno nella sua lingua madre le conversazioni sono più facili. Si crea una sintonia che facilita sia un rapporto di tipo commerciale, sia una collaborazione tra colleghi

Per avere una panoramica più ampia delle opportunità nel mondo del lavoro abbiamo riportato l’analisi di una fonte italiana (sviluppomanageriale.it) e di una americana (careerprofiles.info) .

Trovare il tempo per studiare

imparare una lingua - orologio

Trovare il tempo da dedicare alla formazione linguistica è difficile quando si lavora.
Ottimizzare il tempo a disposizione però è possibile!

Quando si ha un lavoro a tempo pieno non sempre si riesce a ricavare uno spazio per studiare o migliorare una lingua. Per questo è necessario usare al meglio il tempo che si ha disposizione.

Ecco alcune soluzioni:

  • Seguire un corso di lingua all’estero di breve durata ma intensivo
  • Frequentare un corso specializzato (es. business, medicina, legge, ecc…)
  • Scegliere un programma in famiglia per conciliare ferie e formazione
  • Seguire un Corso di Formazione Online per qualche ora al giorno con la possibilità di scegliere diverse fasce orarie in base alla propria disponibilità

Se hai bisogno di un consiglio contattaci e saremo liete di aiutarti!

Condividi con i tuoi amici