Stage e Paid Work Experience – Spesso questi due termini vengono confusi e usati indifferentemente anche perché non sono italiani e non ne se ne comprende appieno il significato. Un tentativo di traduzione che chiarisce il significato di questi termini potrebbe essere: TIROCINIO e LAVORO STAGIONALE ALL’ESTERO, dove con tirocinio si intende un’esperienza lavorativa che fa curriculum, mentre con lavoro stagionale si intende un’opportunità di svolgere un lavoro qualunque che dà un reddito tale da potersi mantenere per un periodo all’estero allo scopo di migliorare la lingua.

Paid Work Experience

paid_work_experienceSe l’obiettivo è quello di imparare una lingua senza spendere troppi soldi, la soluzione è quella di frequentare un corso di lingua all’estero e il lavoro diventerà solamente un modo per autofinanziarsi: è importante avere anche il tempo per frequentare un corso di lingua, altrimenti si rischia di fare il lavapiatti per 6 mesi a Londra e tornare con la stessa conoscenza linguistica che si aveva in partenza.

A chi si trova in questa situazione consigliamo di riferirsi alla selezione di programmi “Gap Year – Work & Study”  consultare sul nostro sito il programma di WORK & STUDY in Gran Bretagna o in Australia che con uno stipendio di ca. €1.000 al mese permette di pagare il corso e mantenersi. Unico requisito: min. 6 mesi di tempo da dedicare all’impresa, ma il risultato è assicurato!

Stage/Tirocinio Professionale In Azienda

stage_tirocinioSe invece l’obiettivo è quello di acquisire un’esperienza lavorativa da mettere in curriculum è indispensabile avere una conoscenza linguistica almeno intermedia che permetta di sostenere un colloquio senza troppi intoppi nella lingua straniera e dedicare almeno 3 mesi di tempo a quest’avventura. Troverete questi programmi segnalati dalla voce “Tirocinio all’estero”. 

Questa esperienza è adatta a chi vuole o deve includere uno stage nel proprio curriculum di studi. Per intraprendere questo tipo di esperienza, è necessario possedere un livello di conoscenza della lingua avanzato in quanto le aziende danno per scontato che il candidato sia in grado di gestire una conversazione con un cliente sia di persona che al telefono.

A chi non possiede un livello di lingua sufficientemente elevato GEO consiglia di consultare le pagina dei corsi seguiti da stage di lavoro che permettono agli studenti di costruire le basi linguistiche necessarie e di rendersi disponibili sul posto per affrontare i primi colloqui ed inserirsi così nel progetto di Tirocinio.

 

Vuoi saperne di più?